Imballaggio detergente ambientale

  • Casa
  • /
  • Imballaggio detergente ambientale

Imballaggio detergente ambientale

Linee Guida per l'etichettatura ambientale degli 1 evidenziare una chiara distinzione tra ciò che è obbligatorio per legge e ciò che è facoltativo, in tema di etichettatura ambientale; 2 proporre una rassegna delle norme tecniche esistenti e/o di “buoni esempi” in commercio, non contradditori con la normativa e i requisiti di legge; 3LA GESTIONE AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI IN EUROPA: FOCUS Il Consorziato che durante l’annoha acquistato imballaggi o materiali di imballaggio assoggettati al Contributo Ambientale e li ha successivamente esportati, può richiedere il rimborso dei Contributo versato su questi quantitativi Procedura semplificata (ex-ante) Si basa sulla determinazione della quota di imballaggi che si prevede siano



Rimodulato il contributo ambientale per gli imballaggi in CONAI rimodula il contributo ambientale per l’avvio a riciclo degli imballaggi Dal 1° gennaio 2019, diminuisce a 3,00 €/tonnellata il contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio, e viene più che dimezzato quello relativo all’alluminio (15,00 €/tonnellata) Rafforzata l’agevolazione per il…
Rimodulato il contributo ambientale per gli imballaggi in CONAI rimodula il contributo ambientale per l’avvio a riciclo degli imballaggi Dal 1° gennaio 2019, diminuisce a 3,00 €/tonnellata il contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio, e viene più che dimezzato quello relativo all’alluminio (15,00 €/tonnellata) Rafforzata l’agevolazione per il…
Ridurre l impatto ambientale nella scelta degli imballaggi DLgs 152/2006 : “l’imballaggio deve indicare la natura dei materiali di imballaggio utilizzati per facilitarne la raccolta, il riciclo e il recupero ”(art 8, c 2) Non esiste obbligo cogente di etichettatura ambientale per i materiali di imballaggio da parte degli operatori del settore (siano essi produttori o utilizzatori):
Linee Guida per l'etichettatura ambientale degli 1 evidenziare una chiara distinzione tra ciò che è obbligatorio per legge e ciò che è facoltativo, in tema di etichettatura ambientale; 2 proporre una rassegna delle norme tecniche esistenti e/o di “buoni esempi” in commercio, non contradditori con la normativa e i requisiti di legge; 3
LA GESTIONE AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI IN EUROPA: FOCUS Il Consorziato che durante l’annoha acquistato imballaggi o materiali di imballaggio assoggettati al Contributo Ambientale e li ha successivamente esportati, può richiedere il rimborso dei Contributo versato su questi quantitativi Procedura semplificata (ex-ante) Si basa sulla determinazione della quota di imballaggi che si prevede siano
Detergente per pavimentiColgate-Palmolive ha riprogettato la capsula in PP dell’imballaggio del detergente per pavimenti, riducendone il peso di oltre il 20% Inoltre, il nuovo design dell’imballaggio primario ha favorito anche la possibilità di ridurre le dimensioni e quindi il peso, a parità di prestazioni, dell’imballaggio secondario in cartone ondulato
Tubo per imballo di gel detergente purificante per Provetta per gel detergente purificante per farmacia, normalmente può essere applicato su cosmetici, creme solari, pomate, creme tonificanti, gel e alcune formule liquide I materiali del tubo per la cura personale possono essere LDPE, HDPE ed EVOH La capacità può essere personalizzata cambiando la lunghezza del tubo, quindi a una stessa capacità, possiamo avere dimensioni diverse Prendi
Tubo per imballo di gel detergente purificante per Provetta per gel detergente purificante per farmacia, normalmente può essere applicato su cosmetici, creme solari, pomate, creme tonificanti, gel e alcune formule liquide I materiali del tubo per la cura personale possono essere LDPE, HDPE ed EVOH La capacità può essere personalizzata cambiando la lunghezza del tubo, quindi a una stessa capacità, possiamo avere dimensioni diverse Prendi
TUNAP & Co KG Scheda di dati di sicurezza925 Detergente per collettori e sistemi EGR 1 l AB Scheda di dati di sicurezza Compartimento ambientale Valore 141-43-5 2-aminoetanolo etanolamina Acqua dolce 0,085 mg/l Acqua dolce (rilascio discontinuo) 0,028 mg/l (con detergente) Imballaggio completamente svuotati possono essere destinati al riciclaggio
DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO (EPD) DI PRODOTTI PER DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO (EPD) È COSÌ cura internamente tutte le fasi di produzione, dalla miscelazione degli ingredienti all’imballaggio del prodotto finito pronto per la vendita, compresi i servizi di assistenza e consulenza, per assicurare la qualità e la professionalità dell’offerta 0,75l Detergente biologico
Linee Guida per l'etichettatura ambientale degli 1 evidenziare una chiara distinzione tra ciò che è obbligatorio per legge e ciò che è facoltativo, in tema di etichettatura ambientale; 2 proporre una rassegna delle norme tecniche esistenti e/o di “buoni esempi” in commercio, non contradditori con la normativa e i requisiti di legge; 3
Imballaggi ecosostenibili: cosa sono e per cosa si usano Il packaging ecosostenibile è quel tipo di imballaggio che a lungo termine non crea un forte impatto ambientale, o che aiuta in qualche modo a ridurlo Questo può avvenire principalmente in tre modi: Attraverso l’utilizzo di materiali riciclati al o di materie prime; Riducendo l’uso di catene logistiche e di produzione
DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO (EPD) DI PRODOTTI PER DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO (EPD) È COSÌ cura internamente tutte le fasi di produzione, dalla miscelazione degli ingredienti all’imballaggio del prodotto finito pronto per la vendita, compresi i servizi di assistenza e consulenza, per assicurare la qualità e la professionalità dell’offerta 0,75l Detergente biologico
LA GESTIONE AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI IN EUROPA: FOCUS Modalità di governance del sistema: In alcuni Paesi UE il mercato della gestione degli imballaggi è liberalizzato, per cui sono presenti diversi compliance scheme per la raccolta e il recupero degli imballaggi (es: Germania), in altri, invece, è presente una sola organizzazione che coordina e gestisce tutte le attività legate alla gestione degli imballaggi (es: Italia);
Tubo per imballo di gel detergente purificante per Provetta per gel detergente purificante per farmacia, normalmente può essere applicato su cosmetici, creme solari, pomate, creme tonificanti, gel e alcune formule liquide I materiali del tubo per la cura personale possono essere LDPE, HDPE ed EVOH La capacità può essere personalizzata cambiando la lunghezza del tubo, quindi a una stessa capacità, possiamo avere dimensioni diverse Prendi
Ridurre l impatto ambientale nella scelta degli imballaggi DLgs 152/2006 : “l’imballaggio deve indicare la natura dei materiali di imballaggio utilizzati per facilitarne la raccolta, il riciclo e il recupero ”(art 8, c 2) Non esiste obbligo cogente di etichettatura ambientale per i materiali di imballaggio da parte degli operatori del settore (siano essi produttori o utilizzatori):
Imballaggi ecosostenibili: cosa sono e per cosa si usano Il packaging ecosostenibile è quel tipo di imballaggio che a lungo termine non crea un forte impatto ambientale, o che aiuta in qualche modo a ridurlo Questo può avvenire principalmente in tre modi: Attraverso l’utilizzo di materiali riciclati al o di materie prime; Riducendo l’uso di catene logistiche e di produzione
Detergente per pavimentiColgate-Palmolive ha riprogettato la capsula in PP dell’imballaggio del detergente per pavimenti, riducendone il peso di oltre il 20% Inoltre, il nuovo design dell’imballaggio primario ha favorito anche la possibilità di ridurre le dimensioni e quindi il peso, a parità di prestazioni, dell’imballaggio secondario in cartone ondulato
Detergente per pavimentiColgate-Palmolive ha riprogettato la capsula in PP dell’imballaggio del detergente per pavimenti, riducendone il peso di oltre il 20% Inoltre, il nuovo design dell’imballaggio primario ha favorito anche la possibilità di ridurre le dimensioni e quindi il peso, a parità di prestazioni, dell’imballaggio secondario in cartone ondulato
Linee Guida per l'etichettatura ambientale degli 1 evidenziare una chiara distinzione tra ciò che è obbligatorio per legge e ciò che è facoltativo, in tema di etichettatura ambientale; 2 proporre una rassegna delle norme tecniche esistenti e/o di “buoni esempi” in commercio, non contradditori con la normativa e i requisiti di legge; 3
Tubo per imballo di gel detergente purificante per Provetta per gel detergente purificante per farmacia, normalmente può essere applicato su cosmetici, creme solari, pomate, creme tonificanti, gel e alcune formule liquide I materiali del tubo per la cura personale possono essere LDPE, HDPE ed EVOH La capacità può essere personalizzata cambiando la lunghezza del tubo, quindi a una stessa capacità, possiamo avere dimensioni diverse Prendi
Best Packaging 2019: imballaggio d'ambiente Con un focus sui sette Best Packaging 2019 assegnati il 13 maggio alla Fondazione Feltrinelli nel corso di un partecipato Talks on Tomorrow su “imballaggio del futuro e sostenibilità ambientale”, ricordiamo struttura e valenze di innovazione in chiave sostenibile di tutte le 23 soluzioni di imballaggio finaliste del contest organizzato da Packaging Meeting, e promosso dall’Istituto
TUNAP & Co KG Scheda di dati di sicurezza925 Detergente per collettori e sistemi EGR 1 l AB Scheda di dati di sicurezza Compartimento ambientale Valore 141-43-5 2-aminoetanolo etanolamina Acqua dolce 0,085 mg/l Acqua dolce (rilascio discontinuo) 0,028 mg/l (con detergente) Imballaggio completamente svuotati possono essere destinati al riciclaggio
Ridurre l impatto ambientale nella scelta degli imballaggi DLgs 152/2006 : “l’imballaggio deve indicare la natura dei materiali di imballaggio utilizzati per facilitarne la raccolta, il riciclo e il recupero ”(art 8, c 2) Non esiste obbligo cogente di etichettatura ambientale per i materiali di imballaggio da parte degli operatori del settore (siano essi produttori o utilizzatori):